venerdì 18 aprile 2008

Spritz & food


Però almeno è venuto abbastanza buono.
Almeno la parte che sono riuscito a staccare dallo stampo per plumcake (l'etichetta cmq lo spacciava per super antiaderente... che pacco).
E mi raccomando: non cucinate dopo aver bevuto.

17 commenti:

mino ha detto...

perchè non fai un plumcake allo Spritz?
L'ho sempre detto di non fidarsi delle teglie!

mino ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
IO ha detto...

ci avevo pensato al plumcake allo spritz ma credo che con la cottura l'alcol evapori e quindi sarebbe uno spreco. A meno di non mettere la testa in forno e fare i suffumigi.
Proverò!

Anonimo ha detto...

Ciao imbriago!!!! ;)
ika.

rebeggoillume ha detto...

ieri sera, bevendo un pinot rosso con amici tosco-apulo-marchigiani che bevevano lo spritz (non so come mai, ma io bolognese a bologna mi ritrovo sempre in minoranza...), si favoleggiava di uno spritz PADOVANO a base di un sacco di roba:
aperol/campari + cinar + acqua tonica + vodka + prosecco + boh...
Il barista confutava la coesistenza di aperol/campari e cinar che in alcoologaia, come in matematica, si elidono a vicenda.
Ma la controparti insisteva che a Padova si fa così.
Confermate?
L'accendiamo?
Attendo lumi

ila ha detto...

eh, cara rebe, ti sei dimenticata di dire che lo spritz padovano ha un nome che è tutto un programma: MISSILE!
a questo punto accenderlo e vederlo spritzare è un attimo!...

IO ha detto...

Bè, al famoso (prima di passare in mani cinesi) "bar dello spritz", la composizione dello spritz era: vino bianco fermo, vino bianco frizzante, campari (o aperol), biancosarti, cynar o gin e lievi tracce di acqua.
Lo spritz aperol + campari è una bestemmia!! ma si sa che di bestemmiatori ce ne sono, quindi c'è chi lo beve. Ma storicamente a padova non si usa farlo così..
A bologna ho bevuto gli spritz più cari della mia vita... cari nel senso che costavano un sacco!
Cmq il pinot rosso non lo conosco mica, e si che ho fatto il corso di degustazione vino: avrò buttato via i miei euri??

IO ha detto...

Ila: missile? mai sentito... a venezia c'è la bomba invece!!
ma non è proprio uno spritz, è un attentato alla salute :)

Ika: mi imbriago per sopportarti eheheh prrrrrrr

rebeggoillume ha detto...

ma infatti ho scritto aperol/campari per intendere o l'uno o l'altro. E poi il resto che ho detto.
Bene.
A sto punto, visto che si è inserita anche la mia amica Ila che ieri era presente- CIAO!-, prendiamo nota, eh? Glielo diciamo la prossima volta!
E sul pinot: Ila, non era un pinot rosso? Ero così bevuta che mi ricordo male? L'hai scelto tu!!!

IO ha detto...

Ciao Ila benvenuta!
Lo spritz super potente cmq è caduto un po' nell'oblio.. io di solito lo faccio con prosecco criceto, campari, un goccio di martini rosso e acqua gassata. Se nelle dosi giuste viene molto buono, io di solito esagero e viene tuonante :)
Pinot nero, ho capito. Lo preferisco vinificato in bianco, è più morbido

mino ha detto...

dai ricordi delle azioni del barista di fianco al bar degli spriz io lo faccio così :
metà Aperol, metà vino bianco (fermo) una scivolata di gin, una goccia di Montenegro e una "rondella di citron".
Ma non faccio testo, però è buono… la scivolata di gin dipende dal numero di Spriz in corpo

IO ha detto...

senza selz nè acqua??
alla faccia che lo spritz è un aperitivo!!
Cmq quando passi in italia se non hai paura ti faccio assaggiare il liquore al melograno fatto con le mie mani, in confronto lo spritz sembra spuma da patronato

Lise-Talami ha detto...

il missile lo fanno sempre al bar degli spriz. è come lo spirz, ma più forte. AlbertoF. è l'esperto, ma anche Davide credo che non ignori

Lise-Talami ha detto...

e comunque aperol+campari insieme è come mangiare pizza agli spaghetti

IO ha detto...

una volta tu hai mangiato pizza con le pesche sciroppate... e un'altra ci hai messo le caramelle cloralit, quindi non mi stupirei della pizza agli spaghetti

Lise-Talami ha detto...

non erano pesche sciroppate era una macedonia sciroppata in quel di rosolina e forse quella con le cloralit era la stessa per darle un gusto migliore

IO ha detto...

no con le cloralit mi sa che era una speedy pizza, amici amici in 5 minuti!