giovedì 17 luglio 2008

La natura di prima mano



Finalmente il duro lavoro dei campi inizia a dare i suoi frutti.














































Le difficoltà maggiori le ho riscontrate coi meloni, quelli a buccia liscia non legano, e gli altri solo nelle piante nelle posizioni più assolate. Cmq ce ne sono un po', speriamo siano buoni.
Le angurie invece non vogliono saperne di crescere.
Il peperone sembra un po' naif, vediamo come cresce; i pomodori vengono su perfetti e anche i fagiolini, sbafati oggi a pranzo dalla mia dolce metà.
Cmq contro il caro verdura l'orto è un'ottima soluzione.
Anche per chi non ha giardino ma ha un terrazzo, si possono fare anche in vaso (ecco, meloni a parte magari)

2 commenti:

nonsolopene ha detto...

gnam gnam gnam:-)

IO ha detto...

molto meglio dei cactus :D