mercoledì 6 agosto 2008

Il ritorno del cavaliere oscuro




Allora, premetto che questo batman è sicuramente il più bel batman cinematografico mai realizzato finora, secondo il mio modesto parere.
Gli attori sono molto bravi, Heat Ledger in primis: a inizio film bucava lo schermo, nessuno fiatava quando compariva.
Bellissima la scena iniziale della rapina, gran scuola di regia e spettacolo puro.
Finale che forse tende a essere un po' troppo lungo, calando un po' di tono rispetto al resto del film. Maggie Gyllenhall (che nome impronunciabile) è parecchio cozza, non si spiega cosa ci possano trovare Dent e Waine.
I cinesi corrotti abbondano.
I mafiosi italiani hanno un nome che differisce solo di 1 lettera da quello del nostro ministro dell'interno (pensateci).
Film consigliato se non l'avete visto.
Il mio sogno comunque è che qualcuno abbia il coraggio di portare al cinema questo:



Ma la vedo molto dura.

4 commenti:

hidra ha detto...

linkato!

IO ha detto...

hai linkato batman? :D

Stregatta ha detto...

Visto sabato. Mi ha lasciata addosso una gran tristezza e senso di vuoto.
La tipa oltre che vagamente cozza è di una simpatia straziante.
Specie quando Batman la salva da morte certa e lei neanche ringrazia ma si preoccupa dell'altro.
Commento a caldo mio: STRONZA!
:P

IO ha detto...

bè, l'altro è l'uomo che ama quindi non mi sembra tanto strano dai...
cmq bellissimo batman... altro che quello con george clooney e arnoldo schwarzy (non se lo ricorda nessuno)