giovedì 12 marzo 2009

ken silvio (o silvio ken?)



mi si può dire che sono sicure (ma in francia lo scorso anno ci sono stati 4 incidenti), ma io le centrali nucleari non le voglio.
Dialogo chat con un coetaneo di età (ma non di cervello)

lui: è giusto il nucleare, così spenderemo la metà nella bolletta elettrica

scusate, vado a raccogliere gli zebedei che mi sono rotolati lontano lontano...

4 commenti:

Guady ha detto...

certo, il tuo coetaneo non di cervello sa anche che probabilmente non le pagherà neanche le bollette, perchè magari salta in aria prima!


...vabbè forse è esagerato... ma... siamo sempre in italia, no?!

IO ha detto...

no, lui è realmente convinto di quello che dice kensilvio.
visto poi che una delle centrali dovrebbero farle a pochi km dalla nostra città mi fa doppiamente incazzare

soledimattino ha detto...

il nucleare costa meno grazie alle sovvenzioni, che poi paghiamo sempre noi, e magari non in base ai consumi

IO ha detto...

si ma il discorso non è tanto quello, cioè è vero che in francia costa meno l'energia, ma costano meno anche l'adsl e tante altre cose.
poi che in un momento di super crisi si pensi a costruire una centrale che costa miliardi di euro che non abbiamo mi sembra proprio assurdo.
ha ragione grillo, per quanto mi secchi ammetterlo, e il futuro è la condivisione: una sorta di file sharing energetico, con tutti produttori e tutti consumatori.